Friday, February 23, 2007

Premio Nobel for President

Due premi Nobel per la pace, Mohammed Yunus e Rigoberta Menciù hanno annunciato che scenderanno in politica nei loro rispettivi Paesi, il Bangladesh ed il Guatemala. Entrambi.

In una visione onirica della politica in essa dovrebbero essere connaturate l'etica e la morale. Si tratta in fondo di gestione di una res pubblica che dovrebbe condurre al benessere dell'intera comunità. Recenti fatti, anche nel nostro Paese, dimostrano però che la realtà si scosta costantemente dal modello ideale. Per forza di cose la gestione pubblica è estremamente complicata soprattutto quado grandi ego si combinano ad altrettanto grandi interessi.

Due Premi Nobel per la Pace come Yunus e la Menciù, che valore aggiunto potranno dunque portare alla gestione politica dei loro Paesi? Io non credo che il loro apporto possa essere sostanziale. Sono convinta dell'alto valore simbolico di avere due personalità riconosciute ufficialmente come "buoni esempi" dalla Comunità Internazionale in un governo, credo tuttavia che le loro risorse potrebbero essere meglio spese altrove.

1 comment:

yr cynic neibah said...

la sedia è comoda ... frutta parecchio ... e si fa di tutto per tenersela stretta ... almeno per le legislature necessarie per poter avere poi l'indenità a vita ... e io devo lavorare 40 anni per (forse) avere una pensioncina ina ina ... vi annuncio che sto pensando di entrare in politica ...